AriaSana fa respirare pulito!

Il condizionatore o climatizzatore, ha la funzione di raffreddare (oppure riscaldare) l’aria presente in una stanza. Il condizionatore d’aria è composto da due apparecchi: l’unità interna (split) e l’unità esterna. L’unità esterna contribuisce al raffreddamento del gas che passando all’interno di una tubazione di rame arriva all’unità interna raffreddando lo scambiatore in alluminio. Lo split “aspira” l’aria presente nella stanza facendola passare prima attraverso un filtro polvere, poi nello scambiatore freddo, uscendo dunque raffreddata attraverso una ventola orizzontale.

Poiché questo processo utilizza sempre l’aria che si trova all’interno della stanza, è inevitabile che il condizionatore si carichi di batteri, polvere e vari agenti inquinanti che finiscono nell’aria che respiriamo. Infatti l’aria all’interno delle stanze (uffici pubblici o luoghi privati) è 5 volte più inquinata rispetto a quella presente all’esterno.

Poiché il condizionatore non è in grado di eliminare virus o batteri, questi agenti patogeni rimangono nel filtro e nello scambiatore di calore, contribuendo ad inquinare l’aria ulteriormente. Ecco perché è importante eseguire una corretta pulizia dello split e di tutte le sue parti, periodicamente (filtro, scambiatore, carcassa, ventola), come indicato dal Decreto Legislativo 81/08, in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro:

“Gli stessi impianti devono essere periodicamente sottoposti a controlli, manutenzione, pulizia e sanificazione per la tutela della salute dei lavoratori. “

Il nostro sistema “ARIANASA” è studiato appositamente per la pulizia e sanificazione dei condizionatori d’aria: combina la temperatura del vapore >100 ° e il getto a pressione dell’acqua calda per rimuovere fisicamente lo sporco dallo split e sanificare tutte le sue parti.

A differenza dei tradizionali sistemi di pulizia, la nostra macchina ARIASANA permette una pulizia e sanificazione totale, certificata da laboratori di analisi biologiche.

Vi presentiamo in breve ARIASANA:

  1. Funzione vapore e funzione acqua calda/fredda

2) Sacche di raccolta acqua sporca morbide e leggere. Aderiscono bene alla superficie e non fanno fuoriuscire l’acqua durante la fase di lavaggio (non dovrai smontare lo split).

5) Ruote grandi e gommate per salire le scale (una sola persona per trasportarlo). Le ruote sono antitraccia per non sporcare il pavimento durante lo spostamento.

6) Design unico e professionale con carcassa esterna in acciaio inox: il cliente che riceve il servizio capisce la qualità e la professionalità anche dagli strumenti che il professionista usa.

7) Il vapore saturo secco a 165°C (in caldaia) serve per:

   – sanificare il climatizzatore in ogni sua parte (radiatore, ventola, carcassa, filtri)

   – sgrassare le parti molto sporche

   – rimuovere l’acqua dalle parti a fine lavaggio

8) Spina 220V per collegare Ariasana in ambienti domestici.

   Ariasana ha un sistema automatico di gestione del carico elettrico: nonostante la sua potenza, non fa saltare la corrente anche negli impianti domestici.

Una rivoluzione ineguagliabile nel settore della pulizia e sanificazione dei condizionatori. Il condizionatore sporco e carico di batteri, con ARIASANA torna come nuovo. Un nuovo servizio utile per il cliente, una nuova opportunità di guadagno per l’operatore.

AriaSana garantisce il rispetto della disposizione di legge prevista dal D.Lgs 81/08 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (all. IV – art. 1.9.1.4), con rilascio di relativa attestazione. Grazie alla pulizia a vapore, tutta l’unità interna viene ripulita e sanificata definitivamente, con una maggiore garanzia per la vostra salute.